• Categoria

    “DISPOSIZIONI PER IL POTENZIAMENTO DEL SISTEMA DEI SERVIZI SOCIALI”- WEBINAR 16 FEBBRAIO ORE 10.30

    Anci, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e IFEL, organizza un webinar informativo sulle modalità di accesso ai contributi previsti in Legge di Bilancio 2021 (art. 1 comma 797) finalizzati ad incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di assistenti sociali in funzione del raggiungimento del livello essenziale definito da un operatore ogni 5.000 abitanti in ciascun Ambito territoriale. In vista della scadenza di cui all’art. 1 comma 798, per la presentazione dei prospetti riassuntivi necessari per accedere ai finanziamenti, si intende fornire, grazie alla partecipazione del Ministero del Lavoro, chiarimenti alle domande più frequenti poste dalle amministrazioni comunali. Introduce e modera Samantha Palombo – Responsabile del Dipartimento Welfare ANCI Relatori  Angelo Marano – Direttore Generale del…

  • Categoria

    POTENZIAMENTO DEI SERVIZI SOCIALI – PUBBLICATO IL DECRETO DEL MINISTERO PER DEFINIRE LE MODALITÀ DI RIPARTO DELLE RISORSE AI COMUNI DELL’AMBITO

    E’ stato pubblicato il Decreto del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali ai sensi dell’art. 1 comma 800 della Legge di Bilancio 2021 che definisce le modalità in base alle quali il contributo di cui all’art. 1 comma 797 è attribuito all’ambito territoriale e da questo suddiviso assegnandolo ai comuni che ne fanno parte ed eventualmente all’ambito stesso.

  • Categoria

    DISPOSIZIONI PER IL POTENZIAMENTO DEI SERVIZI SOCIALI – CHIARIMENTI

    Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha diramato la Nota 1139 del 4 febbraio 2021  in merito alle disposizioni per il potenziamento del sistema dei servizi sociali comunali di cui all’art.1 c.797 e seguenti della Legge 30 dicembre 2020 n.178 (Legge di Bilancio 2021). Le disposizioni sono finalizzate a incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di assistenti sociali in funzione del raggiungimento di un livello essenziale delle prestazioni di assistenza sociale definito da un operatore ogni 5.000 abitanti in ciascun Ambito territoriale sociale (ATS) del territorio nazionale. Nelle more dell’invio da parte del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali di istruzioni dettagliate sulle modalità attraverso le quali gli…

  • Categoria

    FONDO POLITICHE SOCIALI – PUBBLICATO IL RIPARTO 2020

    E’ stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali il decreto interministeriale del 19 novembre 2020 relativo al riparto 2020 del Fondo nazionale politiche sociali, registrato alla Corte dei Conti il 9 dicembre 2020, con una dotazione complessiva di 383,2 milioni, di cui 381,8 milioni ripartiti alle Regioni, e conseguentemente agli enti locali. Viene fatto salvo quanto previsto dal Piano sociale nazionale 2018-2020, ma a seguito dell’emergenza sanitaria si introducono ulteriori misure volte a rafforzare il welfare di prossimità (“presidi di welfare di prossimità” rivolti a tutti e “dote educativa”  per minori in condizione di grave disagio economico, emarginati ed esposti a violenza, che definisca un piano educativo…

  • Categoria

    RdC – AGGIORNAMENTO GEPI PER ANNULLAMENTO ERRATE SEGNALAZIONI

    Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, con la Nota n. 805 del 27 gennaio 2021, ha fornito chiarimenti in merito alle comunicazioni tra uffici delle informazioni sui beneficiari Rdc. In particolare, con la nuova versione di GePI rilasciata a dicembre 2020, è stata messa a disposizione degli operatori una nuova procedura di rettifica delle segnalazioni erroneamente inviate ad INPS. Conseguentemente, anche le segnalazioni con stato «inviata» sono ora rettificabili.

  • Categoria

    REDDITO DI CITTADINANZA: DAL 7 DICEMBRE AL VIA LA NUOVA FORMAZIONE SU GEPI

    Da lunedì 7 dicembre partirà la nuova formazione organizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Banca Mondiale sulla Piattaforma GePI. Tramite gli incontri “I lunedì con GePI”, aperti a tutti gli operatori dei Comuni e degli Ambiti territoriali, gli operatori sociali avranno un ulteriore canale di interazione diretta con i formatori e gli esperti della GePI Task Force per approfondire l’uso del Gestionale dei Patti per l’Inclusione Sociale (GePI) e ricevere risposte alle proprie domande. La formazione si svolgerà tutti i lunedì da dicembre a febbraio, dalle 10:30 alle 12:30 e avrà una durata di 2 ore. Per iscriversi è necessario compilare il form di iscrizione. Le iscrizioni sono aperte fino…

  • Categoria

    BANDO POVERTA’ EDUCATIVA DELLA PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI

    I Comuni avranno tempo fino al 1 marzo 2021 per presentare proposte progettuali per  l’Avviso “EDUCARE IN COMUNE”, pubblicato il 1 dicembre 2020 dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio, che mette a bando 15 milioni di euro per promuovere l’attuazione di interventi progettuali, anche sperimentali, per il contrasto della povertà educativa e il sostegno delle opportunità culturali, formative ed educative dei minori, promuovendo modelli e servizi di welfare di comunità, consolidando le esperienze già presenti nei territori e sostenendo il lavoro dei Comuni italiani. Questi ultimi, in qualità di unici beneficiari del finanziamento, potranno partecipare singolarmente o in forma associata, anche in collaborazione con enti pubblici e privati. Le proposte…

  • Categoria

    BUONI SPESA. 400 MILIONI DEL FONDO SOLIDARIETA’ ALIMENTARI AI COMUNI

    Il Decreto “Ristori Ter”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 23 novembre, prevede l’istituzione presso il Ministero dell’Interno di un nuovo fondo per la solidarietà alimentare da 400 milioni. Come previsto dall’art. 2 del Decreto, il fondo sarà suddiviso tra i Comuni, con le stesse modalità della scorsa primavera, entro 7 giorni dall’entrata in vigore del Decreto stesso, sulla base dell’Ordinanza del Capo della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020, al fine di erogare buoni spesa e generi alimentari o prodotti di prima necessità a famiglie e persone in stato di indigenza.   E’ a disposizione dei Comuni una prima nota di indirizzo Anci 

  • Categoria

    VECCHI: “GARANTIRE INTEGRAZIONE TRA SERVIZI SOCIALI E SANITARI PER DIRITTO A SALUTE E CURA”

    “Mai come in questa fase ci troviamo di fronte ad un crocevia per il sistema del welfare: da un lato dobbiamo gestire in modo efficace la contingenza, l’emergenza ma dall’altro dobbiamo avere anche uno sguardo lungo sul futuro. Siamo dentro un’‘epoca Covid’ che ha riposizionato e modificato la gerarchia dei valori rimettendo al centro la persona e i suoi bisogni. Mai come in questo momento bisogna affermare il diritto fondamentale alla salute e alla cura attraverso una stretta connessione tra servizi sociali e sanità”. Ne è convinto Luca Vecchi, delegato Anci al welfare e sindaco di Reggio Emilia intervenuto alla riunione della Commissione welfare di Anci a cui ha preso parte…

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.