• Categoria

    REDDITO DI CITTADINANZA – CHIARIMENTI DEL MLPS SUL REQUISITO DI RESIDENZA E MESSAGGIO INPS SULLA SOSPENSIONE DEGLI OBBLIGHI RDC

    L’ufficio legislativo del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali ha pubblicato la Nota n. 3803 del 14 aprile 2020, avente ad oggetto – Reddito di cittadinanza – Chiarimenti sul requisito di residenza in Italia per almeno 10 anni e presentazione di una nuova domanda a seguito di decadenza. In particolare, la nota riguarda la possibilità da parte dei richiedenti di dimostrare la sussistenza della residenza effettiva, mediante oggettivi ed univoci elementi di riscontro. Si comunica, inoltre, che è stato pubblicato il Messaggio INPS n. 1608 del 14 aprile 2020 – Emergenza COVID-19. Articolo 34 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Sospensione degli obblighi connessi alla fruizione del Reddito e della Pensione di Cittadinanza…

  • Categoria

    COVID-19 – CIRCOLARE DEL MINISTERO DEL LAVORO SUI SERVIZI SOCIALI

    Il Ministero del Lavoro ha pubblicato la circolare n.1 del 27 marzo 2020 sui servizi sociali durante la fase di emergenza COVID-19 che ai sensi dell’articolo 40 del DL Cura Italia del 17 marzo 2020 n.18: disciplina la sospensione degli oneri in capo ai Comuni connessi al Reddito di cittadinanza (inclusi gli adempimenti legati ai PUC); fornisce indicazioni operative sulla continuità dei servizi evidenziando gli ambiti di attività particolarmente critici; con riferimento alle risorse, informa che è in atto una riprogrammazione del PON inclusione FSE 2014-2020 come pure del Fondo Povertà al fine di flessibilizzarli e utilizzarli anche retroattivamente per la gestione dell’emergenza.

  • Categoria

    COVID-19 – 400 MILIONI AI COMUNI PER BUONI SPESA

    L’Ordinanza di Protezione Civile n. 658 recante “Ulteriori interventi di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili” (pubblicata nella G.U. n.85 del 30 marzo 2020) assegna ai Comuni,  in via emergenziale e con l’obiettivo di accelerare al massimo le procedure di spesa, in deroga alle ordinarie norme sugli affidamenti,  400 milioni di euro  per misure urgenti di solidarietà alimentare per l’acquisto di buoni spesa per generi alimentari o prodotti di prima necessità.

  • Categoria

    CATALOGO DEI PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITA’ – PUC – LA PUBBLICAZIONE E’ DA OGGI SCARICABILE

    Dopo la presentazione on line di questa mattina, la pubblicazione “PUC: spunti per la progettazione – Esperienze nei Comuni italiani” è da oggi scaricabile sul sito del Ministero del Lavoro e su Fondi Welfare.   Si tratta di una raccolta di esperienze assimilabili ai PUC svolte nei Comuni, buone prassi da condividere e mettere a fattor comune per supportare le amministrazioni comunali nell’attuale fase di ideazione, progettazione e realizzazione dei Progetti Utili alla collettività da attivare nell’ambito del Reddito di Cittadinanza. Raccolte le principale istanze da parte dei Comuni, Anci, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e la Banca Mondiale, ha realizzato un catalogo che raccoglie 41 esperienze, principalmente…

  • Categoria

    CATALOGO PUC. WEBEX “PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITA’: SPUNTI PER LA PROGETTAZIONE”

    A seguito dell’annullamento dell’incontro del 26 febbraio la presentazione del Catalogo delle esperienze affini ai PUC “Progetti Utili alla Collettività – Spunti per la progettazione”, predisposto da Anci in collaborazione con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Banca Mondiale, avverrà via webex il giorno 27 febbraio alle ore 10,30. Il link al catalogo, che raccoglie 41 esperienze già realizzate o in corso di realizzazione nei Comuni, anche con l’apporto di Enti pubblici e di soggetti del Terzo settore, sarà reso disponibile nel corso del webex. Il programma dei lavori: Ministero del lavoro e delle Politiche sociali – Direttore Generale per la lotta alla povertà e per la…

  • Categoria

    FONDO DOPO DI NOI – PUBBLICATO IL RIPARTO 2019

    E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto di riparto 2019 del Fondo “Dopo di Noi”, che provvede al riparto alle Regioni delle risorse, pari a 56,1 milioni per il 2019, per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Come negli anni scorsi, il riparto viene effettuato sulla base della quota di popolazione regionale nella fascia d’età 18-64 anni secondo i dati Istat sulla popolazione residente. In linea con quanto previsto per i grandi fondi sociali, il Decreto stabilisce tempistiche più stringenti e modalità più strutturate per la programmazione regionale, il trasferimento agli ambiti e la rendicontazione, ai fini del monitoraggio sull’utilizzo delle risorse.

  • Categoria

    RDC – CHIARIMENTI IN MERITO AL REQUISITO DI RESIDENZA PER I SENZA DIMORA

    Il Ministero del Lavoro e delle politiche ha diramato, lo scorso 19 febbraio,  una nota che fornisce chiarimenti in merito all’accesso al Reddito di Cittadinanza per i senza dimora e alla verifica del possesso del requisito relativo alla residenza in Italia, in via continuativa, per almeno due anni, da parte delle persone cancellate dall’anagrafe per irreperibilità.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.