FONDO LAVORO DISABILI

FONDO PER IL DIRITTO AL LAVORO DELLE PERSONE CON DISABILITA’

 

Il Fondo per il diritto al lavoro delle persone con disabilità è stato istituito dalla Legge 68/1999 (art. 13  c. 4) presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per finanziare la corresponsione da parte dell’INPS degli degli incentivi destinati ai datori di lavoro che assumono persone con disabilità, nonché i progetti sperimentali di inclusione lavorativa delle persone con disabilità da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Fino al 2015 le risorse venivano ripartite annualmente fra le Regioni e le Province Autonome per la successiva erogazione ai datori di lavoro, con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, secondo le modalità e i criteri stabiliti dal Decreto ministeriale del 27 ottobre 2011. L’articolo 10 del Decreto Legislativo 151/2015,  emanato in attuazione della Legge n. 183/2014 (Jobs Act), ha modificato l’art. 13 della Legge n. 68/99 e stabilito che, annualmente, con decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, venisse definito l’ammontare delle risorse del Fondo che, a decorrere dal 2016, sono trasferite all’INPS, per la corresponsione degli incentivi ai datori di lavoro aventi diritto nell’ambito delle risorse disponibili. Espandi

RISORSE 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.