• Categoria

    PUBBLICATO IL DECRETO DI RIPARTO 2019 DEL FONDO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA

    E’ stato registrato alla Corte dei Conti il 31 maggio 2019 il decreto di riparto 2019 del Fondo per le politiche della Famiglia. Le risorse del Fondo per il 2019 ammontano complessivamente a 94 milioni di euro, di cui 79 milioni sono destinati ad attività di competenza statale (in particolare, 75 milioni verranno destinati al welfare aziendale attraverso un avviso pubblico indirizzato alle aziende che fanno parte del tavolo attivato dal Ministero), mentre i restanti 15 milioni sono ripartiti tra le Regioni per interventi di competenza regionale e degli Enti locali volti a favorire la natalità. Questi ultimi devono essere programmati dalle Regioni in accordo con le Autonomie locali – con…

  • Categoria

    REDDITO DI CITTADINANZA – CONVERTITO IN LEGGE

    E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 26 del 28 marzo 2019 di conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 4 del 28 gennaio 2019 contenente disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni. Il provvedimento è entrato in vigore il 30 marzo scorso. Il Dipartimento Welfare dell’ANCI ha predisposto una nota in merito.

  • Categoria

    ASSEGNATE ULTERIORI RISORSE AL «FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE» PER L’ANNO 2018

    Con il Decreto del 21 dicembre 2018 il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha provveduto a ripartire alle Regioni ulteriori risorse assegnate al “Fondo per le non autosufficienze” per l’anno 2018, pari ad euro 13,5 milioni di euro, derivanti dalle attività di accertamento della permanenza dei requisiti sanitari nei confronti di titolari di invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità svolte dall’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS).

  • Categoria

    PUBBLICATO IL DECRETO DI RIPARTO 2018 DEL FONDO NAZIONALE NON-AUTOSUFFICIENZE

    E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’11 febbraio 2019 il decreto di riparto 2018 del Fondo non-autosufficienze. Il DPCM assegna 447,2 milioni di euro dei 462,2 stanziati per il 2018 alle Regioni per la realizzazione delle prestazioni, degli interventi e dei servizi assistenziali nell’ambito dell’offerta integrata di servizi socio-sanitari in favore di persone non autosufficienti, nelle seguenti aree prioritarie di intervento (all’art. 2 del decreto ministeriale 26 settembre 2016): – incremento dell’assistenza domiciliare; – trasferimenti monetari condizionati all’acquisto di servizi di cura e assistenza domiciliari o alla fornitura diretta degli stessi da parte di familiari e vicinato sulla base del piano personalizzato; – interventi complementari all’assistenza domiciliare. Le regioni utilizzano queste…

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.