Categoria

RDC – CHIARIMENTI IN MERITO AL REQUISITO DI RESIDENZA PER I SENZA DIMORA

Il Ministero del Lavoro e delle politiche ha diramato, lo scorso 19 febbraio,  una nota che fornisce chiarimenti in merito all’accesso al Reddito di Cittadinanza per i senza dimora e alla verifica del possesso del requisito relativo alla residenza in Italia, in via continuativa, per almeno due anni, da parte delle persone cancellate dall’anagrafe per irreperibilità.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.