• Categoria

    REDDITO DI CITTADINANZA – ACCREDITAMENTO DEGLI AMBITI ALLA PIATTAFORMA DIGITALE

    Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, con nota del 16 maggio 2019, ha richiesto agli Ambiti territoriali di individuare entro il 31 maggio 2019 il soggetto da accreditare con ruolo di “Amministratore di Ambito” nella Piattaforma digitale per il Patto per l’Inclusione sociale, secondo le modalità indicate nella nota. L’Amministratore di Ambito sarà l’unico utente abilitato ad accreditare sulla medesima piattaforma gli operatori autorizzati a svolgere i ruoli di Coordinatore per il Patto per l’Inclusione Sociale; di Case Manager per il Patto per l’Inclusione Sociale; di Coordinatore per i controlli Anagrafici; di Responsabile per i controlli Anagrafici. A tali ruoli si aggiungeranno quelli relativi alla gestione dei progetti…

  • Categoria

    WELFARE – GIORNATA INTERNAZIONALE SULLE NEUROFIBROMATOSI: INIZIATIVA “ACCENDI UNA LUCE SULLA NF”

    In tutto il mondo il mese di Maggio è dedicato a iniziative di informazione e sensibilizzazione sulle Neurofibromatosi, condizioni molto diffuse ma ancora poco conosciute anche a livello medico. Le associazioni di pazienti ANF Onlus, Ananas Onlus e Linfa OdV chiedono ai Comuni di contribuire a diffondere l’iniziativa “GIORNATA INTERNAZIONALE SULLE NEUROFIBROMATOSI” (definite in breve NF), organizzata in tutto il mondo per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa sindrome genetica cronica e progressivamente invalidante che, fin da bambini, predispone allo sviluppo di tumori e ad altri disturbi a livello scheletrico, cognitivo e delle funzioni uditive e visive.In particolare, la sera del 17 Maggio 2019 ha luogo l’evento più importante, chiamato Accendi…

  • Categoria

    TERMINE ULTIMO PER LA TRASMISSIONE DELLE DOMANDE REI

    Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, con la nota del 19 aprile 2019, ricorda che il termine ultimo per la trasmissione delle domande del Reddito di Inclusione (ReI) alla piattaforma INPS, è fissato al 30 aprile 2019. Rimane comunque necessario per gli Ambiti territoriali e i Comuni trasmettere, oltre il termine ultimo fissato per la trasmissione delle richieste di beneficio sopra citato, l’esito delle verifiche relative al possesso dei requisiti eventualmente non già indicato, le notizie relative alla presa in carico, nonché le altre informazioni necessarie alla gestione della misura (trasmissione dei modelli ReI-com, revoca, decadenza).

  • Categoria

    COMMISSIONE WELFARE ANCI. COORDINAMENTO NAZIONALE SALUTE E AGGIORNAMENTI SUL REDDITO DI CITTADINANZA

    Nei lavori di stamane della Commissione welfare dell’Anci sono stati illustrati i passi in avanti compiuti e l’impegno dell’Associazione sul Reddito di Cittadinanza. “Siamo soddisfatti che gli emendamenti presentati dall’Anci siano stati accolti. E’ necessario, però, che vengano attivati i tavoli previsti, emanati quanto prima i decreti attuativi e che ci vengano presto comunicate, in questo periodo di transizione, le modalità operative per poter dare delle risposte concrete ai cittadini”, ha dichiarato la presidente della Commissione Edi Cicchi. Per questo l’Associazione proseguirà il confronto con i territori per rappresentare al Ministero le istanze dei Comuni rafforzando l’impegno che finora ha prodotto risultati significativi. Come evidenziato dal delegato Anci al welfare e…

  • Categoria

    REDDITO DI CITTADINANZA – CONVERTITO IN LEGGE

    E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 26 del 28 marzo 2019 di conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 4 del 28 gennaio 2019 contenente disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni. Il provvedimento è entrato in vigore il 30 marzo scorso. Il Dipartimento Welfare dell’ANCI ha predisposto una nota in merito.

  • Categoria

    ASSEGNATE ULTERIORI RISORSE AL «FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE» PER L’ANNO 2018

    Con il Decreto del 21 dicembre 2018 il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha provveduto a ripartire alle Regioni ulteriori risorse assegnate al “Fondo per le non autosufficienze” per l’anno 2018, pari ad euro 13,5 milioni di euro, derivanti dalle attività di accertamento della permanenza dei requisiti sanitari nei confronti di titolari di invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità svolte dall’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS).

  • Categoria

    PUBBLICATO IL DECRETO DI RIPARTO 2018 DEL FONDO NAZIONALE NON-AUTOSUFFICIENZE

    E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’11 febbraio 2019 il decreto di riparto 2018 del Fondo non-autosufficienze. Il DPCM assegna 447,2 milioni di euro dei 462,2 stanziati per il 2018 alle Regioni per la realizzazione delle prestazioni, degli interventi e dei servizi assistenziali nell’ambito dell’offerta integrata di servizi socio-sanitari in favore di persone non autosufficienti, nelle seguenti aree prioritarie di intervento (all’art. 2 del decreto ministeriale 26 settembre 2016): – incremento dell’assistenza domiciliare; – trasferimenti monetari condizionati all’acquisto di servizi di cura e assistenza domiciliari o alla fornitura diretta degli stessi da parte di familiari e vicinato sulla base del piano personalizzato; – interventi complementari all’assistenza domiciliare. Le regioni utilizzano queste…

  • Categoria

    FAMIGLIA – BONUS BEBÈ ESTESO AI NATI 2019

    Il Bonus bebè viene esteso anche ai figli nati o adottati dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019, fino al compimento del primo anno di vita o di adozione. In caso di figlio successivo al primo, l’importo del bonus è aumentato del 20 per cento. E’ quanto prevede l’art. 23 quater del testo del Decreto Legge 23 ottobre 2018, n. 119 (cd. “DL Fiscale”), coordinato con la Legge di conversione 17 dicembre 2018, n. 136, recante «Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 293 del 18 dicembre 2018.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.