BONUS GRATITUDINE

Il Decreto Legge 193 del 2016 (art. 12 c. 2) convertito nella Legge 225/2016, ha istituito presso il Ministero dell’Interno un Fondo per il finanziamento del cosiddetto “Bonus gratitudine”, un contributo una tantum riconosciuto ai Comuni che accolgono richiedenti protezione internazionale. 
Per le accoglienze dell’anno 2016 il Fondo è stato dotato di 100 milioni di euro e il Bonus è stato erogato a circa 3.000 Comuni. Per le accoglienze del 2017 il Bonus è stato confermato, a valere sul medesimo Fondo, dal Decreto Legge 91 del 2017 (art. 16 c. 4) convertito nella Legge 123/2017, con una dotazione di 150 milioni di euro. 
Per tali accoglienze il Ministero dell’Interno ha erogato le risorse a circa 3.300 Comuni (ad eccezione di quelle spettanti per le presenze nelle strutture di cui all’art. 19 c. 3 del D.lgs. 142 del 2015 trasmessi alle Prefetture competenti per territorio all’11 settembre 2018). 
La legge di bilancio 2019 non dispone il rifinanziamento del Fondo.

RISORSE

DOCUMENTI E LINK UTILI:

Ultimo aggiornamento al 31 gennaio 2019

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.